Published: Thu, February 15, 2018
Sport | By

Matteo Renzi al Pd: "Rivendichiamo con orgoglio le cose fatte"

Matteo Renzi al Pd:

"Mele marce? Altro che mele marce, è un'ortofrutta".


Oggi il Giornale parlava di un piano B dell'ex premier in caso di sconfitta elettorale per diventare la seconda carica dello Stato. Renzi dal 56% e' sceso al 20% di apprezzamento, e' fuori dai giochi. E' davvero una barzelletta pensare al governo del Paese possa andare un ragazzo di 31 anni che non ha mai lavorato e non e' nemmeno mai riuscito a laurearsi. "Io non credo di puzzare, ma nessuno vuole fisicamente fare un confronto all'americana con me - ha detto -". E qui l'attacco di Renzi sembra spingersi anche oltre il perimetro dei suoi avversari politici, colpendo anche l'alleata Emma Bonino che ha sottolineato come "lo stop agli sbarchi non abbia fermato gli spari di Trani", l'attentatore di Macerata. "La linea Minniti e' molto piu' seria di altre". "Il tetto agli stipendi si chiama "tetto Renzi", perché lo abbiamo fatto noi, mentre lui è l'unico tra le alte cariche a non osservarlo".

Like this: